testata

 

 

A Leonardo

 

 

 

 

 

...Ma ciò che mi colpì di più durante quella visita fu che l'anziano signore, mentre sedeva davanti al camino, teneva in grembo una tavola di legno su cui incideva, con un semplice coltello, un volto di donna del tutto somigliante ad una Madonna.

 -------------------

legno di tiglio
1973
cm. 28x45

-------------------- 

bois de tilleul

--------------------

linden wood

--------------------

 

 

 

 ...Rimasi ancora a lungo ad osservare con ammirazione
quel vecchio intento nel suo accurato operare, tanto da
non accorgermi del passare del tempo... 

...ed io fanciullo fui indotto a pensare a cosa da grande
dovevo fare.

 

 

 

...mi si avvicinò all'improvviso un vecchio in buono stato di conservazione, dai capelli e barba lunghi e fluenti. Aveva sul capo un ampio berretto verde fatto a spicchi che una brusca folata di maestrale si portò via chissà dove; indossava un elegante mantello color porpora che strascicando per terra si trascinava dietro polvere, sterpaglia, rovi e quant'altro si potesse trovare in un posto come quello; camicia di raso giallo con colletto di pizzo inamidato; braghe gonfie alla zuava fatte a strisce colorate; ai piedi calzava delle curiose pantofole di feltro, certamente più adatte ad un ambiente salottiero e mondano. Feci fatica a trattenere una sonora risata nel vedere quella specie di pantomima che mi si appressava, e mi venne subito da chiedergli: “perdonate messere; ma voi ve ne siete venuto qui, in piena campagna, in un posto ventoso pieno di sassi e cespugli alabardato come se andaste ad un ricevimento tra aristocratici?”. Non mi ascoltò neppure; forse non mi vide neppure, ma con un fare assente e svagato come se gli importasse solo ciò che aveva dentro la sua testa, mise una mano in tasca e ne trasse una lamina dentata uguale e precisa a quella che avevo io e che il mastro fabbro del paese Basile Tzapeddu aveva forgiato per il mio prozio Bobore. Poi, porgendomi distrattamente la chiave, poichè di questa si trattava, così sentenziò: “ho ideato ogni strumento per il suo specifico scopo!”.  Lo guardai un pochino sbalordito mentre si allontanava farfugliando parole incomprensibili...

 

 

 

 

 

 

A Leonardo dis. 1