testata

 

A Giordano Bruno

Io tengo un infinito universo, cioè effetto della infinita divina potenzia, perché io stimavo cosa indegna della divina bontà e potenzia che, possendo produr oltra questo mondo un altro ed altri infiniti, producesse un mondo finito. Sì che io ho dechiarato infiniti mondi particulari simili a questo della Terra; la quale con Pitagora intendo uno astro, simile al quale è la Luna, altri pianeti ed altre stelle, le qual sono infinite; e che tutti questi corpi sono mondi e senza numero, li quali costituiscono poi la università infinita in uno spazio infinito; e questo se chiama universo infinito, nel quale sono mondi innumerabili...

(Dichiarazione resa da Bruno davanti al Tribunale del Sant'Uffizio di Venezia)

 

-------------------

legno di ciliegio
2002
cm. 17x51x17

-------------------

bois de cerisier

-------------------

cherry wood

-------------------

 

 

                                                                            

A Giordano Bruno Pietrasanta 

 

 

 

Dagli anarchici elevato a simbolo della libertà di pensiero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                          Piazza Duomo in Pietrasanta (Lucca)